Team di progetto

Il Team di Progetto, incaricato dall'Ordine dei Chierici Regolari Minori per l'attuazione del Cammino di San Francesco Caracciolo, è costituito in seno all'Associazione Laici Caracciolini ed è composto da:
Enrico Caracciolo di Brienza: Giornalista e fotografo free lance, ha viaggiato attraverso molti paesi e continenti secondo la filosofia del viaggio lento con particolare interesse per le culture locali e le relative espressioni come artigianato, costume, tradizioni, produzioni del territorio. Specializzato nei viaggi outdoor, con particolare riferimento al cicloturismo e al trekking, collabora con editori ed enti territoriali istituzionali pubblicando reportage di viaggio, guide turistiche e itinerari. Nel 1992, comincia la collaborazione con Itinerari e luoghi, mensile di viaggi che tutt'ora rappresenta un punto di riferimento nell'editoria di viaggio in Italia. Nel frattempo fornisce testi e foto per la realizzazione di guide tematiche al Touring Club Italiano e altre testate come Qui Touring, Meridiani, Meridiani Montagne, Tuttoturismo. Dal 2007 collabora col mensile tedesco Adesso. A partire dal 2000 inizia la collaborazione con Enti Turistici Istituzionali progettando e realizzando itinerari secondo la filosofia del viaggio lento a piedi, in bici e a cavallo.
Nicola Caracciolo di San Vito: Napoletano, lo lega a San Francesco Caracciolo la stessa origine familiare. Questo fatto lo ha portato ad avvicinarsi all’Ordine dei Chierici Regolari Minori (caracciolini) e a collaborare con esso, mettendo a disposizione la sua esperienza nel campo del marketing, del turismo e del sociale. È co-fondatore dell'Associazione Laici Caracciolini. Nell’ambito del volontariato, ha prestato il suo servizio fa l’altro come governatore della Fondazione Real Monte Manso (2014- 2019) e del Pio Monte della Misericordia (2018 a oggi). Collabora in programmi e progetti educativi per la piccola infanzia (0-6 anni).
Paola Ciardi: Napoletana, la curiosità è il suo motore di ricerca, le sue radici quelle letterarie, la sua passione è il bello in tutte le sue forme, la sua matrice quella cristiana. Il percorso di studi l’ha portata in giro per il mondo, le ha permesso di aprire la mente oltre i cliché per comprendere, alla fine, la preziosità delle proprie origini. Laureata in “Studi Comparatistici” all’Università di Napoli “L’Orientale”, ha avuto l’occasione di confrontare due mondi quello occidentale e quello orientale cogliendone la bellezza della diversità ed il fascino degli elementi in comune fino a giungere alla “Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia” di Napoli, quasi un’ulteriore cerniera tra mondi, culture e paesi diversi.
Alessandro Cugini: Romano, di formazione giuridico/economica, già manager nelle articolazioni territoriali meridionali dell'IRI e della Confindustria, dal 1989 è stato ininterrottamente docente di organizzazione aziendale (Scienze Economiche e Sociali P/08) in quattro Atenei napoletani, oggi insegna "Turismo Religioso" nella Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia di Napoli, è il C.E.O. della Rete d'imprese "Turismo religioso-culturale cooperativo campano (TRECC)" e Segretario dell'Associazione "Laici e Gesuiti per Napoli" Onlus. Dal 2000 è autore di testi universitari e dal 2019 di corsi on line ("Turismo Lento" M.O.O.C. di FedericaWeblearning - Università Federico II). Come consigliere regionale di Confcooperative Federcultura per la Campania 22 sviluppa progetti di animazione socioeconomica territoriale di Borghi-Parchi-Cammini, puntando sul genius loci, sul turismo d'emozione e spirituale, sulla cooperazione di comunità.
Antonia di Nucci: Agnonese, nasce nell'ospedale dedicato a San Francesco Caracciolo e frequenta l'asilo dedicato al santo. Si laurea in Storia dell'Arte alla John Cabot University di Roma, dove consegue anche un master in gestione e digitalizzazione dei beni culturali. A Napoli frequenta la Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia e il laboratorio sui Parchi Culturali Ecclesiali. Lavora nell’azienda di famiglia “Caseificio di Nucci”, curando l’amministrazione e le attività didattico-culturali del Museo aziendale.
Domenico Matania: Giornalista pubblicista, laurea magistrale in “Organizzazione e Gestione del patrimonio culturale ed ambientale”. E’ fondatore, Manager Culturale e Responsabile Comunicazione dell’Associazione Culturale “Napulitanata”, finalizzata alla valorizzazione turistica del Patrimonio Culturale Canzone Napoletana Classica. E’ coordinatore di progetto presso la MedWay, società attiva in ambito nazionale ed internazionale con congressi e guide nell’ambito dell’alta gastronomia.
Mario Pellegrini, abruzzese, è laureato in Scienze Naturali presso Università La Sapienza di Roma. E' Direttore della Riserva Naturale Regionale Abetina di Rosello, Direttore presso Bosco Di Don Venanzio e Accompagnatore di Media Montagna. E' Maestro di Escursionismo presso Collegio Guide Alpine Abruzzo
Raffaele Picilli: fondatore e amministratore del network di consulenti Raise the Wind, con sedi a Salerno, Roma e Firenze. Laureato in Scienze Politiche, è esperto in tecniche di fundraising e people raising. Consulente in fundraising per organizzazioni NonProfit ed Enti Pubblici nazionali e internazionali ha ideato i blog www.mypolitico.it e www.beafundraiser.it. Autore di pubblicazioni sul fundraising e sulle tecniche di direct mail e di ricerche comparative sul fundraising. Docente in tecniche di fundraising presso enti pubblici, privati ed università. Dal 2001 ho formato oltre 12.000 operatori. Tra i fondatori di Fare Digitale. Scrive per Volontariato Oggi, Ozanam, Felicità Pubblica.
Caterina Piscitelli, giornalista e PR, collabora con SCABEC - regione Campania
Antonio Puzzi: Antropologo dell’alimentazione, giornalista e responsabile dei Laboratori del Gusto di Slow Food. Attualmente coordina i progetti degli eventi internazionali di Slow Food dedicati all’arte bianca ed è uno dei leader del progetto Slow Food in Azione. È ricercatore del MedEatResearch – Centro di ricerche sociali sulla Dieta Mediterranea dell’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli diretto dai proff. Marino Niola ed Elisabetta Moro. Collabora con testate specializzate in cultura enogastronomica ed è autore di diverse pubblicazioni.
Margherita Rizzuto: Consulente nel settore turistico, culturale ed enogastronomico, avviamento fattorie didattiche e aziende agricole multifunzionali. È laureata in Conservazione dei Beni Culturali,con Master in Politiche Culturali e Sviluppo Economico e specializzazione in Fundraising Culturale. Ha conseguito un Master in Esperto di Enogastronomia territoriale e una specializzazione in Marketing Turistico e Comunicazione Enogastronomica alla SDA BOCCONI. Sommelier Ais, Maestro assaggiatore ONAF. Collabora con enti pubblici e privati per l’organizzazione di eventi tematici, progettazione di attività di educational marketing e di turismo esperienziale e di sviluppo aziendale e docenze sulle tematiche inerenti il turismo enogastronomico e lo sviluppo del turismo rurale.
Nunzia Ruggiero: Napoletana, da sempre ha avuto una passione per i viaggi, e già da studente in economia ha collaborato con alcuni noti Tour Operator italiani per l’assistenza dei turisti lungo i percorsi e presso gli aeroporti. Passione che nel tempo ha coltivato specializzandosi nel campo del “turismo religioso”, settore che l’ha vista impegnata per oltre un decennio nella costruzione di viaggi di gruppo verso i maggiori siti di pellegrinaggio italiani ed esteri.
Marco Torsello: Romano, laureato in matematica, nel corso della sua ultratrentennale occupazione come manager in alcune delle più prestigiose Banche Internazionali ha avuto l’opportunità di viaggiare molto visitando tantissime città in Italia e all’estero, dall’Europa al Medio Oriente, dagli USA all’Estremo Oriente, potendo dilettarsi anche in quella che è la passione che lo ha accompagnato fin dalla adolescenza: la Fotografia. Fa parte dell’Associazione Laici Caracciolini fin dalla sua costituzione.

Per quanto riguarda la comunicazione offline, Open Mind Consulting www.openmindconsulting.it : un team di professionisti specializzato in comunicazione e marketing dedicato ai professionisti del turismo. Conta fra i suoi clienti: Parco Nazionale del Gran Paradiso, Malta Tourism Authority, Ente del Turismo Sloveno, Kyoto City Tourism Association, Città di Finale Ligure.

Per quanto riguarda la progettazione relativa a bandi nazionali e internazionali, Netural Coop www.neturalcoopit in veste di partner, mette a disposizione i suoi professionisti e la sua competenza. Netural Coop nasce a Matera nel 2018 dall’esperienza di Casa Netural. Sviluppa strategie per valorizzare i territori periferici e rurali generando nuove forme di economie locali. Mappa le risorse presenti, attiva le comunità, innesca processi rigenerativi riconnettendo i luoghi e le persone. Offre consulenza e servizi di formazione, comunicazione, facilitazione e turismo.

Per quel che concerne le attività di fundraising e la sostenibilità del progetto, il team di lavoro è stato affiancato da settembre 2020 a febbraio 2021 dalla Scuola di fundraising di Roma, nella persona del suo Direttore scientifico, Massimo Coen Cagli, e della consulente Valeria Romanelli. La Scuola di Fundraising di Roma è una delle principali realtà nel campo del fundraising in Italia. Da oltre 10 anni aiuta organizzazioni non profit, amministrazioni pubbliche e istituzioni culturali ed educative a fare fundraising con passione e professionalità attraverso la formazione, la consulenza e la ricerca. La missione della Scuola è affiancare gli attori dello sviluppo sociale nella difficile opera di rendere sostenibili i loro progetti fornendo loro formazione, assistenza e ricerca sul fundraisinghttps://www.scuolafundraising.it/