Le tappe

Nella primavera del 1608, sulla via del ritorno dopo essere stato in pellegrinaggio al Santuario di Loreto (Marche) e dopo essere passato per Villa Santa Maria in Abruzzo (la patria dei cuochi) a salutare i suoi familiari, Padre Francesco Caracciolo giunse ad Agnone (Molise).
Qui, nel convento dei padri dell’Oratorio di San Filippo Neri dove era stato accolto, fu preso da febbri violente e dopo pochi giorni, il 4 giugno, morì già in odore di santità. Il suo corpo venne portato a Napoli (Campania), culla dell’Ordine dei Chierici Regolari Minori, ma gli agnonesi trattennero il suo cuore, che venne nascosto nella chiesa del convento, dove si dice si trovi ancora oggi.

Oggi, su questi stessi luoghi, il Cammino San Francesco Caracciolo patrono dei Cuochi - legandosi al fiorire del trekking dei "Cammini d'Europa" e dei "Parchi e siti culturali ecclesiastici" - è un percorso di turismo religioso integrato, da Loreto a Napoli (550km), su queste "orme storiche e spirituali", per incontrare natura, enogastronomia, spiritualità:  turismo per "DEVOTI" e per "CAMMINATORI".

Il Cammino è un esempio di turismo lento. Un percorso non solo devozionale ma emozionale, alla ricerca del genius loci di territori "minori" tutti da scoprire, "con passo corto e lento".

ipotesi tracciato completo Loreto-Napoli
(550km)

MARCHE: 120 km
1) Loreto – Recanati 8 km
2) Recanati – Macerata 17 km
3) Macerata – Abbazia di Fiastra 11 km
4) Abbazia di Fiastra - San Ginesio 20 km
5) San Ginesio – Sarnano 12 km
6) Sarnano  - Comunanza 21 km
7) Comunanza – Venarotta 21 km
8) Venarotta - Ascoli Piceno 10 km

ABRUZZO: 236 km
9) Ascoli Piceno - Sant'Egidio alla Vibrata - Civitella del Tronto 22 km
10) Civitella del Tronto – Campli – Teramo 18 km
11) Teramo -  Notaresco 20 km
12) Notaresco – Atri 15 km
13) Atri - Città Sant'Angelo - Montesilvano 23 km
14) Montesilvano – Pescara 8 km
15) Pescara – Chieti  16 km
16) Chieti – Casalincontrada  – Roccamontepiano  17 km
17) Roccamontepiano – Pennapiedimonte - Fara San Martino 32 km
18) Fara San Martino - Torricella Peligna 15 km
19) Torricella Peligna – Montelapiano 16 km
20) Montelapiano - Villa Santa Maria 4 km
21) Villa Santa Maria - Roio del Sangro 13 km
22) Roio del Sangro – Rosello – Agnone 17 km


MOLISE 94 km
23) Agnone / Pietrabbondante 14 km
24) Pietrabbondante / Pescolanciano (attraverso Riserva naturale Collemeluccio) 11 km
25) Pescolanciano / Sessano del M../Carpinone 14 km (inizio raccordo con Sentiero “Il Cammino dell’acqua”)
26) Castelpetroso  / Cantalupo nel Sannio / S. Massimo / Bojano 15,5km
27) Bojano/ S. Polo Matese /Campochiaro / Guardiaregia (riserva naturale) 16,5 (fine raccordo con sentiero “Il cammino dell’acqua”)
28) Guardiaregia / San Gregorio Matese (parco regionale) 23 km

CAMPANIA: 100 km
29) San Gregorio Matese  / Piedimonte Matese / Pietravairano 26 km
30) Pietravairano / Riardo / Teano 18 km
31) Teano / Capua 25 km
32) Capua / Aversa 16 km
33) Aversa / Napoli 15 km

Galleria Immagini (6)


Link correlati

Pagina collegata Azione
Da Loreto a Napoli Vai alla pagina
Tratto fruibile Vai alla pagina