Eventi caracciolini

Il sabato precedente la prima domenica di maggio a Napoli, si svolge la processione di San Gennaro e dei Compatroni, fra i quali San Francesco Caracciolo

Il 2 giugno ha luogo il pellegrinaggio a piedi da Villa Santa Maria (luogo della nascita) ad Agnone (luogo della morte)

Il 4 giugno, giorno della nascita al Cielo del Santo, festeggiamenti in tutte le Comunità dell'Ordine in Italia e nel Mondo

Il 13 ottobre, giorno natale di San Francesco Caracciolo, i Cuochi festeggiano il loro patrono in tutta Italia.

Nella prima quindicina di ottobre a Villa Santa Maria, borgo natale del Santo, i festeggiamenti sono particolari.
Ogni anno, una delegazione regionale della Federazione Italiana Cuochi ha il privilegio di donare l'olio votivo,
grazie al quale arderà la lampada davanti alla statua del Santo nella cappella di palazzo Caracciolo.
Le celebrazioni religiose sono evidentemente affiancate da eventi enogastronomici,
che vedono la partecipazione di grandi Chef nazionali e internazionali.